Company Logo

    

                                                             

 

max 1413120436

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando Azub ha iniziato a sviluppare il suo primo triciclo, sapeva che il passo successivo sarebbe stato la produzione di un modello pieghevole in dimensioni incredibilmente piccole, ammortizzato al posteriore e con una guidabilità complessiva superiore.

Sono riusciti ad ottenere dimensioni veramente ridotte grazie al loro sistema di ripieghamento al centro del telaio F2F (Fold-to-flat), e aggiungendo anche la possibilità di ripiegare il forcellone posteriore; per uno smontaggio completo invece è possibile rimuovere velocemente le ruote, i parafanghi  ed il portapacchi.

Tutto questo in meno di tre minuti grazie anche agli sganci rapidi a cui tutti gli snodi sono asserviti.

Ma se avete necessità di un piegamento parziale per caricare il Tricon nel portabagagli dell'auto basta utilizzare lo snodo centrale del telaio, che permette di ripiegarlo in due, ed in un attimo siete pronti a caricarlo in macchina.

Per il 2015 questo sistema fold-to-flat è stato portato allo stato dell'arte ed ora è possibile sia dividere il telaio in due tronconi svitando quattro brugole, che è la versione standard o aggiungere una cerniera a sboccaggio rapido costruita con macchine cnc che viene montata come optional. I video e le foto sottostanti vi permettono di prenderne visione.

Per l'ammortizzazione posteriore potete scegliere di montare un ammortizzatore basico molla/olio o un modello di fascia alta aria/olio con possibilità di bloccaggio durante la marcia.

Avere un ammortizzatura appropriata vi consente non solo un elevato grado di comfort, ma anche un efficiente trasferimento di energia e per questo è molto importante il posizionamento dello snodo dell'ammotizzatore. I tecnici della casa hanno speso molto tempo nello studio di questo particolare ed il risultato è più che soddisfacente.

Sono riusciti altresì a ridurre il cosidetto effetto pogo (oscillazione laterale di una bicicletta reclinata durante la pedalata ritmica o applicando una forza)veramente al minimo.

 

 Ma le parole restano parole venite a provarlo in negozio.

 

Scarica listino e opzioni in pdf

 

 

Scheda tecnica

 

Sterzo: Indiretto
Telaio: 
Alu, pieghevole 
Forcellone posteriore:
 Ammortizzato
Saldatura: M
etodo TIG 
Sedile: 
Alu, con copertura in mesh con sospensione passiva misura unica o in composito mis. M, L, XL o carbon o carbon-kevlar
Angolo di seduta: 
(al pavimento) 20-50° 
Escursione regolazione sedile:
Lunghezza 180 mm, angolo 30° 
Escursione regolazione tubo di pedaliera:
 Lunghezza 200 mm 
Ruote: 
20" / 20“ / 20“
Interasse: 
112 cm 
Careggiata: 
76 cm 
Larghezza fuori tutto: 
83 cm 
Altezza totale: 
min 76 cm 
Altezza sedile da terra: 
31 cm 
Altezza movimento centrale:
38 cm 
Regolazione barra manubrio: 
Multiangolo 
Peso:
 17 kg circa(peso indicativo variabile in base alla versione e gli accessori montati) 
Carico max conducente più bagaglio: 125 kg            

 

Prezzo da    2960 €                                            Torna alla pagina modelli Azub

 

 




Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.